tbd

Quello che resta: custodie di pietra

Iniziativa del progetto
Tipologia del progetto
Anno Iniziativa
A chi è rivolta l’iniziativa
scuola primaria (5-10 anni)
scuola secondaria di primo grado (11-13 anni)
Denominazione della Struttura
Istituto Comprensivo Statale di Mondaino (RN)
Numero di partecipanti
270
Città
Mondaino
Indirizzo
Via Fonte Leali, 392
Rapporto con i curricoli scolastici
in ampliamento
Direzione educativa trasversale
E-mail
RNIC80200D@istruzione.it
Partenariati
Musei del Comune di Mondaino (RN)
Celesterosa Associazione culturale, Cattolica
Laboratorio Mosaico Mondaino (RN)
La Bottega del Vasaio, Mondaino (RN)
Associazione Turistica Pro Loco Mondaino (RN)
Associazione Corpo Bandistico di Mondaino
Cooperativa Sociale Ca’ Santino, Mondaino (RN)
Casa di riposo La Collina, Mondaino (RN)
Associazione Tredici torrioni, Mondaino (RN)
Anno
2018/2019
Obiettivi del progetto

1) Miglioramento della cooperazione e della collaborazione tra pari attraverso attività di tutoring e Peer education; 2) sviluppo di competenze relazionali anche in contesti nuovi (classi aperte); 3) sviluppo del pensiero creativo.

Durata dell’attività
annuale
Spazio dell’attività
sale del museo/archivio
Conoscenze di base
Descrivere in breve le conoscenze di base
Visite ai reperti fossili del Museo;
attività di osservazione, studio e disegno su fogli, pannelli e sulle mattonelle della piazza.

Approfondimento
Descrivere in breve l'approfondimento
Creazione di colori di terre e di erbe con elementi naturali;
elaborazione di disegni.
Descrivere in breve la rielaborazione
Realizzazione di mosaici e fogli individuali.
Breve descrizione del progetto
Il progetto intende valorizzare con l’aiuto degli studenti il patrimonio custodito nel Museo di Mondaino mettendolo in relazione con le tracce antiche di quel territorio, con la natura e con i saperi artigianali del Borgo. Partendo dalla ricca collezione di ceramica e di fossili, marini e terrestri, custoditi nel museo, si cercherà di annodare fra loro le tracce antiche della natura intima di queste terre e il paesaggio vivente contemporaneo: la flora e la fauna nei boschi che circondano il paese, e i saperi artigianali pulsanti nel Borgo, e che lo mantengono in vita: la bottega del mosaico, la bottega del vasaio, il laboratorio stabile di ceramica con diversamente abili, e la pratica musicale indirizzata ai giovani della Mondaino Young Orchestra.
Attività svolte dagli utenti (studenti e/o pubblici del museo)
- Visite ai reperti fossili del Museo: organismi animali e vegetali custoditi all’interno di rocce: pesci, ali, rami, foglie;
- osservazione, studio e disegno su fogli, pannelli e sulle mattonelle della piazza;
Attività svolte dagli utenti (studenti e/o pubblici del museo)
- Creazione di colori di terre e di erbe con elementi naturali;
- elaborazione di disegni.
Attività svolte dagli utenti (studenti e/o pubblici del museo)
- Realizzazione di quattro grandi quadri (uno per ogni classe) prima progettati e disegnati e poi lavorati a mosaico;
- realizzazione di un foglio di carta individuale con incastonate foglie, fiori e tracce vegetali raccolte nel bosco.
Risultati del progetto
1) Consolidamento della collaborazione tra scuola, associazioni, enti e realtà territoriali;
2) rafforzamento della rete di comunità scolastica e extrascolastica;
3) consolidamento del gruppo- classe;
4) conoscenza e integrazione con le attività artistico-artigianali tipiche del territorio (mosaico, realizzazione carta);
5) sviluppo e potenziamento delle abilità prassiche legate alla motricità.
Indica quali sono le modalità che hanno garantito la fruizione del patrimonio
Realizzazione di un video di cinque minuti che verrà proiettato in diverse occasioni come la festa in piazza a Mondaino.
Continuità del progetto negli anni
Sì, pensiamo di riorganizzare con i ragazzi alcune delle attività che sono state messe in piedi perché hanno suscitato molto interesse, collaborazione e partecipazione attiva.
Materiali prodotti
altro
Autore scheda
Marco Alberto Cozzi
attrezzi del mosaicista, attrezzi e materiali utilizzati per realizzare la carta, colori a tempera sintetici e colori naturali vegetali estratti insieme da frutta, verdura e pietre macinate
grandi quadri lavorati a mosaico
Video
Stato della scheda
Bozza
VAM
Off