tbd

IES Clot del Moro

Iniziativa del progetto
Year Project
Who is the initiative for?
scuola secondaria secondo grado (14-18 anni)
studenti universitari
adulti (insegnanti, operatori/educatori)
Denominazione della Struttura
Scuola Secondaria "Clot del Moro"
Number of participants
120
City
Sagunt, Valencia (Spagna)
Address
Partida Clot del Moro s/n, 46500 Sagunt, Valencia
Rapporto con i curricoli scolastici
in ampliamento
Referente
Mavi Mezquita
Direzione educativa trasversale
E-mail
46007736@edu.gva.es
Partenariati
Università di Valencia
Anno
2015/2016
Objectives of the project
  • - Mostrare e valorizzare le creazioni artistiche realizzate dagli studenti della scuola. 
  • - Mostrare e valorizzare il processo artistico: le attività e le azioni artistiche fatte a scuola
  • - Rivendicare il ruolo fondamentale dell’insegnante di disegno
  • - Rivendicare il ruolo degli studenti d'arte
Duration of activity
week(s)
Space of activity
laboratorio scolastico (classe, atelier)
Descrivere in breve le conoscenze di base
L’insegnante di disegno spiega le caratteristiche e l’utilizzo dei differenti materiali mediante cui realizzare lavori di disegno, pittura, scultura da impiegare per le scenografie teatrali e per gli spettacoli di danza.
Descrivere in breve l'approfondimento
Gli studenti, aiutati dall'insegnante, realizzano opere incentrate su tematiche differenti, impiegando medium espressivi diversi.
Descrivere in breve la rielaborazione
Ogni studente mette alla prova e sviluppa la propria creatività producendo opere proprie.
Short description of the project
1.Il docente di disegno insegna agli studenti in aula le diverse tecniche artistiche e le modalità di operare prendendo spunto da tematiche differenti.
2.Gli studenti, aiutati dall'insegnante, realizzano diverse opere ispirate alla Guernica di Picasso, impiegando tecniche artistiche differenti: pittura, scultura, disegno a matita, assemblage, graffiti, oltre alla tecnica della “fallas”, dal nome delle figure artistiche fatte di materiali, come cartapesta e legno, fatte sfilare a Valencia, durante le caratteristiche feste popolari valenciane; a ciò si aggiungono anche attività di performance, teatro e danza.
3.Ogni studente sviluppa la tecnica artistica che sente più affine alle sue capacità, sia realizzando opere figurative sia contribuendo alla messa in scena di una performance sull’identità giovanile e le sue forme di rappresentazione nella società.
4.Alcune delle opere più significative e originali, realizzate dagli studenti sono mostrate nell'esposizione di Second Round all'interno della scuola.
Results of the project
1. Valorizzazione delle opere e delle performance realizzate dagli studenti mediante un’esposizione allestita negli spazi della scuola, in cui sono mostrati anche lavori di street art, realizzati appositamente per rivendicare il ruolo degli studenti come futuri artisti.
2. Rivendicazione dell’importanza dell’educazione artistica, soprattutto per quel che riguarda la performance, nell'ambito di una specifica conferenza organizzata dall'Università di Valencia in collaborazione con la scuola, tenuta dalla professoressa Paloma Rueda, dal titolo “Identità adolescenti e pubblicità dalla educazione artistica”.
Continuità del progetto negli anni
Si
Materiali prodotti
audiovisivi - video
audiovisivi - fotografie
multimediali - siti web
cartacei - cartelloni
cartacei - documentazioni
Autore scheda
María José Gómez Aguilella
interdisciplinare
spazio urbano (città, piazza,ecc.)