tbd

REDAZIONE DELLE MAPPE DI COMUNITÀ DEI PAESI ASSOCIATI (ALLERONA, CASTEL VISCARDO, FABRO, FICULLE, MONTELEONE, MONTEGABBIONE, PARRANO, SAN VENANZO) LE ULTIME HANNO RIGUARDATO I PAESI DI ALLERONA, CASTEL VISCARDO, FABRO E FICULLE

Iniziativa del progetto
Year Project
Who is the initiative for?
altro
Denominazione della Struttura
EcoMuseo del Paesaggio Orvietano - Fabro, Terni
Number of participants
5 000
Type of intervention
City
Fabro, Terni
Address
Contrada della Stazione, 35
Direzione educativa trasversale
E-mail
ecomuseodelpaesaggio@libero.it
Partenariati
-Gal Trasimeno Orvietano
Anno
Dall'08/2014 al 06/2015
Objectives of the project
  • Rendere la comunità consapevole del territorio in cui abita, della sua bellezza, dei suoi valori e delle sue tradizioni da preservare;
  • Redigere una mappa e un libretto esplicativo;
  • Coinvolgere gli amministratori sulla percezione che i cittadini hanno del luogo, anche in prospettiva di futuri progetti.
Duration of activity
other (fill out)
Space of activity
sale del museo/archivio
altro
Conoscenze di base
Descrivere in breve le conoscenze di base
I fruitori rispondono ad un questionario sul territorio. Le interviste sono state redatte dai gruppi di lavoro (associazioni) organizzati da quattro facilitatori.
Descrivere in breve l'approfondimento
Dalle risposte ottenute si evince, ancora una volta che, soprattutto nelle piccole comunità, la gente è fortemente attaccata ai suoi atavici valori, primo tra tutti la preservazione ambientale e culturale delle proprie radici, come era, peraltro, già emerso durante une precedente esperienza effettuata in fase di autoriconoscimento dell'Ecomuseo stesso attraverso la redazione della mappe di Ficulle, Allerona Scalo, Fabro, San Venanzo, Parrano, Montegabbione.
Descrivere in breve la rielaborazione
La redazione della mappa rappresenta l'occasione di fare una propria rielaborazione personale.
Short description of the project
Il progetto prevede la nomina di quattro facilitatori ai quali è stato dato il compito di formare, attraverso l'associazionismo, dei gruppi di lavoro. Questi gruppi hanno redatto un questionario a risposta libera da somministrare anonimamente ai cittadini della comunità nei quali si richiedevano particolari e specifiche sul proprio paese sia positive che negative). Dai risultati si è tracciata una mappa disegnata che rappresenta le risposte più presenti in percentuale. Alla redazione della mappa si accompagna un libretto esplicativo della stessa nel quale è tracciata la natura e le forme del progetto, i vari passaggi e i criteri di scelta delle risposte date ai questionari. La redazione delle mappa di comunità è stata realizzata in base al consolidamento di alcune esperienze pregresse attuate sia all'estero, nello specifico nel Regno Unito, sia in Italia, a partire dalla regione Piemonte, secondo un iter scientifico che caratterizza la loro redazione secondo determinate formule.
Results of the project
1. Maggiore consapevolezza dei cittadini del patrimonio culturale e ambientale in cui vivono;
2. Maggiore coinvolgimento delle istituzioni nella comprensione di come la comunità vive il territorio.
Indica quali sono le modalità che hanno garantito la fruizione del patrimonio
attività di formazione, questionario
Continuità del progetto negli anni
ricorrente
Materiali prodotti
cartacei - documentazioni
altro
tutti i pubblici, residenti
interdisciplinare
superiore all'anno
siti naturali
mappa