tbd

ROCCA JUNIOR KIT

Iniziativa del progetto
Anno Iniziativa
A chi è rivolta l’iniziativa
scuola secondaria di primo grado (11-13 anni)
scuola secondaria secondo grado (14-18 anni)
Denominazione della Struttura
Istituto Comprensivo Giovanni Pascoli - Riolo Terme, Ravenna
Numero di partecipanti
93
Tipologia di Intervento
Città
Riolo Terme, Ravenna
Indirizzo
Via Gramsci, 18
Rapporto con i curricoli scolastici
in continuità
Referente
francesca.fabbrica@atlantide.net
federica.malavolti@atlantide.net
E-mail
raic816005@istruzione.it
Partenariati
-Museo del paesaggio dell’Appennino Faentino - Rocca di Riolo Terme (Ravenna)
-Istituto alberghiero “Pellegrino Artusi”, Riolo Terme
-Comune di Riolo Terme
-Associazione “Pro loco Riolo Terme”
-Società “Imola Faenza Tourism Company”, Imola (Bologna)
-Cooperativa Atlantide, Cervia
Anno
2017/2018
Obiettivi del progetto

1) Sviluppare nei partecipanti una sensibilità verso il proprio territorio e il patrimonio culturale in esso presente

2) Favorire la possibilità di individuare nel Museo un luogo di appartenenza e apprendimento

3) Realizzare uno strumento innovativo e coinvolgente per agevolare le visite al Museo ad un target mirato  

4) Approfondire la conoscenza dei ragazzi della Rocca di Riolo, responsabilizzandoli sulle modalità di fruizione e visita e sviluppando in loro una sensibilità verso il patrimonio culturale del loro territorio

5) Promuovere  la conoscenza del territorio e della sua storia

6) Favorire  il coinvolgimento di studenti e insegnanti nella fruizione della Rocca di Riolo e dei beni culturali del territorio

7) Sviluppare un’idea replicabile in altri contesti territoriali e culturali attraverso le relazioni tra Istituti.

Durata dell’attività
annuale
Spazio dell’attività
sale del museo/archivio
Conoscenze di base
Descrivere in breve le conoscenze di base
Partecipazione delle giornate presso la Rocca di Riolo e sopralluogo per l’individuazione delle tematiche da approfondire.


Approfondimento
Descrivere in breve l'approfondimento
Presentazione in powerpoint degli approfondimenti sulla storia della Rocca a cura degli studenti del quarto anno dell’ IPSSAR Artusi di Riolo. Distribuzione di un questionario con alcune domande (Cosa non può mancare nel KIT di visita della Rocca di Riolo?; Cosa ti piace di più della Rocca di Riolo?; Quale curiosità ti ha più interessato?) Incontri in classe e restituzione dei risultati dei questionari elaborati dagli studenti.
Descrivere in breve la rielaborazione
Realizzazione della Rocca Junior Kit, uno zainetto in cui sono stati inseriti oggetti di supporto per la visita guidata della Rocca di Riolo.
Breve descrizione del progetto
Mappe, audioguide in formato mp3 e taccuini fanno parte del kit messo a punto, sotto forma di zainetto, da alunni e alunne dell’Istituto comprensivo “Pascoli” di Riolo Terme: un incentivo per i loro coetanei a visitare il Museo del paesaggio dell’Appennino Faentino che ha sede nella Rocca del paese. La scelta di realizzare un Kit nell’ambito di attività educative insieme ai ragazzi, essi stessi destinatari del kit, nasce dalla consapevolezza che solo con la pratica, il coinvolgimento diretto e l’attività manuale i ragazzi riescono veramente ad apprendere il significato e il valore delle cose. Rocca Junior Kit è uno strumento a disposizione dei teenager, delle famiglie e di chiunque desideri compiere un’esperienza non convenzionale all’interno della Rocca di Riolo.
Attività svolte dagli utenti (studenti e/o pubblici del museo)
Sono state organizzate giornate in Rocca con le 4 classi di secondaria di primo grado dell’I.C. Pascoli di Riolo Terme e Casola Valsenio con un sopralluogo per l’individuazione delle tematiche da approfondire. I ragazzi sono stati seguiti non solo dal personale del Museo ma anche dagli studenti del quarto anno dell’IPSSAR Artusi di Riolo, che alla fine di ogni visita mostravano una presentazione in powerpoint con approfondimenti sulla storia della Rocca. Ad ogni incontro si è consegnato ai ragazzi un questionario.
Attività svolte dagli utenti (studenti e/o pubblici del museo)
Sono stati organizzati degli incontri in classe. All’attenzione dei ragazzi si è portato il lavoro fino a quel momento svolto ed il risultato dei loro questionari elaborati. I ragazzi hanno risposto a delle domande:
1) Cosa non può mancare nel KIT di visita della Rocca di Riolo? I ragazzi hanno indicato che non poteva mancare una mappa ed un apparecchio digitale di supporto alla visita (es. MP3).
2) Cosa ti piace di più della rocca di Riolo? La maggioranza ha risposto che la stanza del pozzo è la più interessante.
3) Quale curiosità ti ha interessato? gli studenti hanno indicato che gli ha incuriosito la storia e l’uso delle armi d’assalto e le armature.
E' stato realizzato il Rocca Junior Kit, uno zainetto in cui sono stati inseriti oggetti di supporto per la visita guidata della Rocca di Riolo . Si è cercato di creare una sorta di visita gioco per imparare giocando. È stato inserito un lettore mp3 con inciso una visita guidata in 4 lingue : inglese, spagnolo, francese e tedesco, delle tracce audio registrate, una mappa con punti di riferimento disegnati dai ragazzi, nel retro è stato ideato un gioco divertente per conoscere tutta la storia della rocca in modo divertente, binocoli per poter ammirare il paesaggio del Parco della Vena del Gesso. Inoltre, vista la curiosità per la sala del pozzo, è stata creata una corda metrica per misurare la profondità della cavità. Gli studenti dell’Istituto Alberghiero hanno ideato e inserito un gioco con Carte con tema la vita e le gesta di Caterina Sforza.

Attività svolte dagli utenti (studenti e/o pubblici del museo)
Presentazione del progetto Rocca Junior Kit; erano presenti tutte le classi che hanno presentato il lavoro svolto spiegando le modalità di lavoro e raccontando le peculiarità e la progettazione. La classe quarta dell’ IPSSAR Artusi ha organizzato l’accoglienza agli ospiti e l’aperitivo con degustazione di prodotti gastronomici e bevande analcoliche aperto a tutti. I partecipanti dell’iniziativa sono stati circa 120.
Risultati del progetto
<p>1) si sono instaurati rapporti con le realtà locali;</p>

<p>2) gli studenti hanno apprezzato il coinvolgimento nella fase di progettazione e ideazione del materiale.</p>
Indica quali sono le modalità che hanno garantito la fruizione del patrimonio
Gli studenti della secondaria di Primo Grado I.C. Pascoli si sono occupati della progettazione dei contenuti (testi-audio-grafica) del Kit, della loro traduzione nelle lingue studiate: inglese e spagnolo e della presentazione del progetto durante la giornata dedicata. Gli studenti dell’ IPSSAR di Riolo Terme hanno accompagnato i ragazzi durante le loro visite al monumento, hanno seguito la stesura dei testi con lavoro di tutoraggio e si sono occupati della traduzione in francese e in tedesco.
Continuità del progetto negli anni
Grande interesse per portare avanti l’esperienza come mezzo di approfondimento per la conoscenza del territorio nel rispetto della sua storia.
Materiali prodotti
audiovisivi - fotografie
audiovisivi - audio
altro
audioguide
zainetto in cui sono stati inseriti oggetti di supporto per la visita guidata della Rocca di Riolo ,