Immersione tra i minerali!

Immersione tra i minerali!

Formazione dei minerali
Vado al Museo di Mineralogia
Descrizione: 

L'esperienza realizzata presso la Collezione di Mineralogia "Museo Luigi Bombicci" (Sistema Museale di Ateneo-Università di Bologna) è stata davvero curiosa e ha contribuito ad alimentare ulteriormente la passione per i minerali attraverso la scoperta e la manipolazione delle rocce, l'utilizzo degli strumenti del mestiere, le lezioni e l'introduzione a terminologie specifiche. 

MA QUAL È LA  STORIA DI QUESTO MUSEO?

Il Museo di Mineralogia, la cui prima sede era a Palazzo Poggi, fu posto sotto la tutela del Professore Luigi Bombicci Porta il 30 gennaio del 1862.
Egli si occupò di incrementare sempre più le collezioni da esporre e di ricercare spazi maggiormente idonei al percorso museale.
Ora l' esposizione è visibile all'interno di un nuovo edificio (tra via Irnerio e via Zamboni) voluto fortemente da Bambocci e completato quattro anni dopo la sua morte, nel 1907. 

Autore/i: 
Iris Cristofori (Liceo Classico G. Cevolani di Cento).

Commenti

Accorrete a visitare il museo!Rocce e minerali vi aspettano!