News

Educazione estetica, inclusione e innovazione digitale per la fruizione nei musei

Il Corso di Alta Formazione promosso dal Dipartimento di Scienze dell’Educazione "Giovanni Maria Bertin" dell’Università di Bologna si rivolge a coloro che cercano nei linguaggi delle arti, della comunicazione estetica, della tecnologia digitale, della mediazione museale e della valorizzazione dei beni culturali la possibilità di progettare percorsi formativi, anche in una prospettiva inclusiva.

Giornata di studi internazionale "Dialogare sull'Alternanza scuola-lavoro: musei, archivi, biblioteche e imprese" - 18 dicembre 2017

A due anni dalla Legge 107/2015 che ha reso obbligatorio per tutte le classi dell’ultimo triennio della scuola secondaria di secondo grado lo svolgimento di un percorso formativo in Alternanza Scuola-Lavoro, oltre che nei contesti di impresa, anche nei musei, archivi e biblioteche, il Centro di Ricerca e Didattica nei Contesti museali e il MOdE-Museo Officina dell’Educazione del Dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università di Bologna, propongono un dialogo con chi è coinvolto nella realizzazione di progetti di alternanza per evidenziare e valorizzare gli aspetti di positività e c

“Educazione estetica per la fruizione delle arti e del museo" - Corso Alta Formazione

Il Corso di Alta Formazione promosso dal Dipartimento di Scienze dell’Educazione "Giovanni Maria Bertin" dell’Università di Bologna si rivolge a coloro che cercano nei linguaggi delle arti, della comunicazione estetica, della mediazione museale e della valorizzazione dei beni culturali la possibilità di progettare percorsi formativi, in linea con le disposizioni di legge che contemplano i professionisti del patrimonio culturale, le figure di progettazione, coordinamento e animazione dei servizi museali, le attività di alternanza scuola-lavoro con riferimento ai musei.

Corso di formazione per insegnanti "Arte e infanzia per educare al bello" - Iscrizioni aperte

Il Corso intende approfondire la relazione tra arte, bellezza ed educazione in direzione pedagogico- didattica nel contesto della scuola dell’infanzia e della scuola primaria.

Le tematiche proposte ripercorrono le principali linee di studio della didattica dell’arte con l’obiettivo di valorizzare una progettazione delle arti visive che sappia sollecitare i bambini, richiamando alla necessità di educatori competenti e sensibili alle arti visive.

Destinatari: insegnanti della scuola dell’infanzia e della scuola primaria

Data di inizio: 21 novembre 2017

Pagine